tel +39 0173 566408  cell. +39 338 3938638  -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Via Roma, 65 Barolo CN

 

INFO CAMERE
cell. 0039 3383938638
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

---------------------------------

INFO DEGUSTAZIONI e VISITE
cell. 0039 3292169311
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Accesso a Internet

In tutte le camere è disponibile gratuitamente l'accesso a internet

Full immersion nel vino: dalla coltivazione alla produzione, dall'invecchiamento alla degustazione sensoriale

Il vino fa parte della cultura delle Langhe, una tradizione che si tramanda da generazioni, di padre in figlio, un sapere fatto di passione e diligenza, che non puoi non riconoscere appena metti piede in una cantina per visitarla.
La nostra proposta è proprio quella di un coinvolgimento totale in questo meraviglioso mondo, prima con la visita in cantina a La Morra, uno dei paesi più vocati e in seguito con la degustazione in quelli che furono gli antichi locali della cantina Germano Angelo, in pieno centro storico a Barolo.
Innanzitutto è bene osservare la pianta della vite, una pianta antica, che richiede diversi lavori in vigna, è infatti una pianta che va seguita se si vuole ottenere un buon prodotto: potatura, piegatura del capo a frutto, scacchiatura, sfemminellatura, palizzamento, cimatura, sfogliatura, diradamento e infine la vendemmia, la fase in cui si raccolgono i frutti di un duro lavoro, la quale deve essere più delicata possibile per non rovinare tutto proprio all'ultimo. In seguito si procede con la vinificazione e, per i rossi e i bianchi strutturati, con l'affinamento in botti di legno, che sono perlopiù di rovere. È l'enologo che conoscendo il vitigno e assaggiando di tanto in tanto il vino, sceglie la botte per l'invecchiamento. Poi c'è la fase di affinamento in bottiglia, che può durare da pochi mesi ad anni, dopodiché il vino è pronto per essere messo sul mercato.
È bene sottolineare il fatto che per denominazioni DOC e DOCG, bisogna seguire determinate regole di produzione e non si può assolutamente improvvisare. Il Barolo, DOCG, ha un suo preciso disciplinare che sancisce le norme da osservare necessariamente per produrre questo vino e da cui non ci si può svincolare.
Il momento in cui tutto ciò si svela è durante la degustazione: fino a quel momento il vino è rimasto all'interno di una bottiglia e non era stato possibile conoscere il suo stato di conservazione senza aprirlo e assaggiarlo. Eccolo il momento della verità, il magico momento in cui si sprigionano profumi intensi, floreali o eterei, gusti fruttati o più balsamici, dove il colore più o meno intenso indica l'età del vino e dove il lavoro complesso e il sapere di generazioni incontra i nostri sensi appagandoci e facendoci sognare.
Non vi resta che venire a provare di persona questo intrigante mondo, visitando la nostra cantina a La Morra e assaggiando i nostri vini a Barolo! La nostra è una degustazione sensoriale dei vini delle Langhe, perché vi diamo gli strumenti per poter capire a fondo il colore, il profumo e il gusto del vino, per potervi orientare al meglio e cercare di ritrovare queste informazioni nel calice.

Centro storico di Barolo


L’agriturismo “Casa Svizzera” offre ai suoi ospiti un’atmosfera riservata e famigliare e la posizione centrale nel paese permette di raggiungere a piedi, in pochi minuti, tutti i ristoranti, le enoteche e le vinerie che si trovano nel suggestivo centro storico di Barolo.

GUARDA LA MAPPA >

Cura per i dettagli

dettagli stanze

Ogni dettaglio è stato scelto perchè il soggiorno fosse ricco di atmosfera in un ambiente che esprime tutta la sua personalità, per un'esperienza unica e indimenticabile.

dettagli camere

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per mostrarti e offrirti contenuti in linea con le tue preferenze.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo